· 

TERAPIA DI COPPIA : Come funziona? Con AccessibilMENTE si può!

In cosa consiste una terapia di coppia?
Come indicano le parole, la terapia di coppia riguarda la coppia: dunque non la famiglia allargata ai figli o i partner trattati separatamente. Il lavoro clinico si focalizza sulla relazione e sui cambiamenti che possono essere ad essa apportati, sia nel modo di comunicare che negli atteggiamenti o comportamenti.

Come si svolge una terapia di coppia?
Durante una terapia di coppia entrambi i partner siedono davanti al terapeuta e discutono liberamente dei loro pensieri e dei loro sentimenti. Nella fase avanzata della psicoterapia sono previste anche alcune sedute individuali col singolo partner.

Quando si inizia in genere una terapia di coppia?
Si giunge in genere ad una terapia di coppia quando c’è una cronica mancanza o difficoltà di dialogo, quando si sono verificati dei tradimenti, quando insorgono grossi problemi con le famiglie d'origine oppure ci manifestano dissonanze significative sull’educazione da impartire ai figli. Quando si è sull’orlo di una separazione legale i due partner non comunicano più e soprattutto non si fidano più l’uno dell’altro.
 La Terapia di coppia rappresenta una modalità efficace per superare i problemi e i conflitti che gravano sulla relazione e che i partner non riescono a gestire da soli.

Se solo uno dei due partner è d’accordo a fare la terapia di coppia si può procedere ugualmente?
No: entrambi i partner devono essere motivati ad intraprendere questo lavoro su se stessi e sulla propria relazione. Inizialmente è comunque abbastanza frequente che solo uno dei partner sia sinceramente motivato alla terapia, non bisogna tuttavia scoraggiarsi subito: il partner poco motivato potrebbe sbloccarsi alla seconda o terza seduta; certamente se la cosa non avviene, la terapia di coppia non può proseguire.

Quanto tempo occorre per riscontrare i benefici di una terapia di coppia?
Una psicoterapia di coppia può cominciare a produrre i suoi effetti già dalle prime sedute: i partner si sentono più sereni, tornano a comunicare e talvolta si riappropriano di una sessualità compromessa; naturalmente la durata complessiva del percorso dipende dalla complessità dei problemi e dal tempo da cui perdurano le dinamiche patologiche o disfunzionali. 

Quale tipo di impegno comporta una psicoterapia di coppia?
La cadenza delle sedute è quindicinali. La durata di ogni seduta è leggermente più lunga di una seduta individuale e può durare da un’ora ad un'ora e 15 minuti .

A cura della dr.ssa Iolanda Maria De Luca

Scrivi commento

Commenti: 0