Giovani

SEVERE CONSIDERAZIONI DI UN ADOLESCENTE SUGLI ADULTI - dr.ssa ANNA MARTONE - Alchimie Giovani
Giovani · 10. gennaio 2021
"E' fastidiosissimo quando un adulto parte sparato a dare sentenza su noi giovani. Dicono che facciamo solo cazzate! Si sono scordati di loro da ragazzi? Non ci credo che non l'abbiano fatte. Certo erano altri tempi, come dicono loro, e avranno fatto cazzate di altri tempi.

A UN METRO... (E MEZZO) DA TE - dr.ssa LAURA ARENA - Alchimie Giovani
Giovani · 04. dicembre 2020
"Continuate a mantenere il distanziamento sociale" Riecheggia inesorabile l'ammonimento... duro per tutti ma soprattutto per i giovani. Sono lì... Sospesi in un tempo indistinto dove toccarsi non può essere più lo strumento intuitivo e rapido per conoscersi, dove la vicinanza fisica ha necessità di trovare un vigore maggiore in quella mentale, dove l'energia dei momenti condivisi si nutre della speranza che presto le distanze si accorceranno.

Giovani · 12. novembre 2020
Ci risiamo, la pandemia ancora una volta frena la spinta evolutiva degli adolescenti. Sono tempi duri per loro. E' stato mortificato l'entusiasmo di stare tra i banchi di scuola e confrontarsi con i loro coetanei. Hanno dovuto sospendere i primi baci, i primi amori, la scoperta del sesso con l'altro, lo sport e le serate sul muretto con gli amici a chiacchierare.

Giovani · 18. settembre 2020
Il ritorno tra i banchi è il tema più discusso dell'ultimo periodo. Ne parlano gli esperti, i politici, i genitori, gli insegnanti... ma cosa ne pensano i ragazzi? Sospesi da tempo indefinito in un tempo indefinito, fantasticano come sarà riprendere la vecchia routine, fare i conti con la sveglia, gli orari, le regole, le interrogazioni, gli scontri con i docenti, le discussioni con i genitori, il confronto diretto con i compagni senza la necessità di mediazioni tecnologiche.


Giovani · 26. settembre 2019
Se l’adolescenza è difficile per tutti per i ragazzi adottati lo è di più perché, oltre che a confrontarsi con il compito di sviluppare un’identità diversa e di acquisire indipendenza dalla propria famiglia, si scoprono anche diversi dai genitori adottivi e si sentono chiamati ad imparare a convivere con due mondi.

Giovani · 27. maggio 2019
Pochi giorni all'esame. Adolescenti sotto stress. Genitori pure. Ma cosa fa davvero paura della maturità? Studiare, affrontare le prove, prendere un buon voto o nei casi più delicati, sfuggire alla bocciatura. Sicuramente. Ma non solo. LA PAURA NON È TANTO NELL’ESAME DI PER SÉ ma di ciò che rappresenta nella mente dei ragazzi. Viene investito di un significato simbolico che genera quella condizione spiacevole di stress.

Giovani · 23. aprile 2019
Possiamo definire la psicosi una sindrome caratterizzata da deliri (false credenze), allucinazioni (false percezioni sensoriali non condivise dagli altri), distorsione o perdita di contatto con la realtà e comportamento bizzarro, perdita di iniziativa o motivazione, mancanza di interessi, tendenza all’isolamento e al ritiro sociale, deflessione dell’umore, ansia, disturbi del sonno, disturbi dell’attenzione, della concentrazione e della memoria.

Giovani · 07. aprile 2019
L’ingresso nell’adolescenza è un cambiamento che investe tutta la famiglia che si trova ad affrontare scontri, incomprensioni e relazioni faticose. I giovani lottano, più o meno consapevolmente, per raggiungere nuovi traguardi fatti di maggiore autonomia, i genitori si barcamenano, più o meno consapevolmente, tra il desiderio di vederli grandi e la paura di perderne il controllo.

Giovani · 18. febbraio 2019
E’ se la certificazione della diagnosi coincide con l’ingresso all’Università? La scelta di proseguire gli studi con un percorso universitario, comporta già di per sé un importante cambiamento, perché segna un passaggio importante in termini di autonomia, capacità organizzative e scansione del tempo da dedicare allo studio.

Mostra altro