Baby gang - dr. CARLO DE LA VILLE SUR ILLON - PSICOLOGIA GIURIDICO LEGALE
Psicologia Giuridico Legale · 03. febbraio 2023
Il fenomeno delle baby gang, ovvero microcriminalità che vede protagonisti bambini e ragazzi dell'età compresa fra i 7 e i 14 anni è sempre più diffuso. Gli episodi che quotidianamente giungono agli onori della cronaca ci devono far riflettere sulla caduta dei valori e sulle difficoltà educative presenti in molti genitori.

ALCHIMIE GIOVANI
Giovani · 31. gennaio 2023
Disillusione da una parte, perdita di potere dall'altra. Sono fatiche diverse. I giovani faticano a resistere alla paura di andare in pezzi. I genitori faticano a tenerli insieme quei pezzi negoziando ogni volta la distanza con cui possono stringersi a loro.

Potranno mai i genitori liberarsi dal senso di colpa? - dr.ssa ANNARITA DI SOMMA - ETÀ EVOLUTIVA
Età Evolutiva · 27. gennaio 2023
Spinti dal bisogno di trovare risposte risolutive ai problemi più disparati, i genitori si ritrovano spesso stretti nella morsa del “senso di colpa”. Come un veleno, si insinua nella mente e paralizza con pensieri e interrogativi ostili e dolorosi: “se mio figlio è ansioso è colpa mia”, “è colpa mia se è timido, impacciato o aggressivo”, e così via.

Quando la psicoterapia fa "casa"... - PSICOTERAPIA ONLINE

PSICOLOGIA DEL BENESSERE - Intervento del dr. CARLO DE LA VILLE SUR ILLON

Perdite - dr.ssa ANNA MARTONE - EMDR
Disagio psicologico · 17. gennaio 2023
Ci sono perdite così dolorose che ti lasciano acciaccata qua e là e solo attraversando la sofferenza puoi arrivare ad ammirare il mare ora quieto anche sentendo sempre sulla pelle le tue ammaccature. Anna Martone

Quasi normalità - Area Adulti

Disturbo Specifico dell’Apprendimento verso Diverso Stile di Apprendimento - Equipe DSA
Età Evolutiva · 10. gennaio 2023
Disturbo Specifico dell’Apprendimento verso Diverso Stile di Apprendimento E’ noto ormai che ciascun individuo tenda ad acquisire e a gestire informazioni in modo diverso, che alcuni apprendono meglio tramite il canale visivo mentre altri tramite quello orale. Anche l’introversione e l’estroversione hanno un corrispettivo negli stili di apprendimento: alcuni studenti apprendono meglio dall’interazione con il resto della classe, mentre altri hanno bisogno di lavorare in modo individuale.

"Senza buoni propositi" - dr.ssa IOLE DI FRANCESCO
Istruzioni per l'uso · 04. gennaio 2023
Per un bel pezzo ho immaginato di dover partire dall'obiettivo e credo anche sia stato utile. Poi, ho cominciato a sentire che la paura di iniziare da ciò che ero, si prendeva gioco di me, facendomi sentire comunque "manchevole". Oggi, voglio fare un nuovo tentativo! Voglio incuriosirmi di più di quello che già c'è. Voglio provare a mettere a fuoco sempre più me, come quando, in una foto dai contorni sfocati, provi a guardare altri piccoli, preziosi dettagli esistenti.

Tempo del divenire

Mostra altro