Parole Sbiadite - dr.ssa CINZIA GUIDA - AREA SENIOR
Terza età · 26. gennaio 2024
La dottoressa mi ha chiesto di cercare qualcosa e io cerco, cerco, ma cosa cerco?.. Ho perso la parola, si è sfaldata, sbiadita, scolorita così tanto che non la vedo più, non la riconosco più… Guardo la persona che mi sta di fronte: ma poi… chi è? Perché mi chiede se ho trovato gli occhiali? Ah si, la dottoressa… la dottoressa? Ma dov’è mio marito? Perché mi ha lasciato qui? Ah si! La dottoressa! Diciamo i giorni della settimana… quali sono? Gennaio, feb.., no quelli sono i mesi…

Quando un bimbo disegna - dr.ssa TERESA SERRAPICA - ETÀ EVOLUTIVA
Età Evolutiva · 19. gennaio 2024
Quando un bimbo disegna Vi è mai capitato di osservare un bambino che disegna? Certo, come terapeuta, io lo faccio per mestiere, sto lì di fronte a testoline chinate sul foglio, osservo, raccolgo dati….e mi incanto. Ogni volta. Accadono un sacco di “buone” cose mentre un bambino usa matita o pennarelli, lo sanno genitori, educatori e specialisti, “buone” per lo sviluppo cognitivo,per la motricità, per l’attenzione, per creatività e fantasia.

Accorgiti - dr.ssa IOLE DI FRANCESCO
31. dicembre 2023
Accorgiti, E fai in modo che ci si accorga. Accorgiti dell'altro da te, E Accorgiti di te. Accorgiti della felicità quando ti travolge, E Accorgiti del dolore quando ti trafigge. Accorgiti di chi chiede, E Accorgiti di quando a chiedere devi essere tu. Accorgiti delle redini da tirare, E Accorgiti di quando devi lasciar andare. Accorgiti di quanto è intorno, E Accorgiti di quanto è dentro. Accorgiti del possibile, E Accorgiti di quando non lo è.

Età Evolutiva · 15. dicembre 2023
Quante volte vi sarete sentiti porre questa domanda dai vostri piccoli? I bambini amano le storie e, soprattutto, adorano sentire la voce dei genitori, una voce colma di amore e che conoscono da quando erano in grembo, che narra di avventure, mostri, magie, ostacoli che vengono brillantemente superati dall’eroe della storia, o di piccole grandi vicende della quotidianità, in cui loro sono i protagonisti. Ma il racconto ha altri numerosi vantaggi.

Separazione - dr.ssa TERESINA MOSCHESE - GIOVANI
Coppia · 23. novembre 2023
Caro Marco, vivere la separazione dei propri genitori è sempre un'esperienza dolorosa. Nel mondo delle relazioni tra adulti ciò accade molto di frequente oggi. Seppur finisce l'amore tra loro, ciò non vale verso di voi. Saranno sempre i vostri genitori e voi i loro figli e questo legame può continuare ad essere nutrito anche se oggi siete una famiglia separata. Non proprio tutto finisce, ma direi che si modifica nel tempo ed assume nuove forme. A volte anche più funzionali!

Dove dormono i bambini. Rubrica "I primi mille giorni di vita"
Età Evolutiva · 17. novembre 2023
Dove dormono i bambini è una questione assai e a lungo dibattuta. Intorno a questo argomento i genitori si dividono tra sostenitori dell’autonomia e genitori che si ritrovano a dormire con i propri figli pur non scegliendo questa condizione.

Un genitore quasi perfetto  Rubrica “I primi 1000 giorni di vita"
Età Evolutiva · 03. novembre 2023
L’ attenzione ai primi 1000 giorni di vita del bambino ha una radice fondante nel concetto che vede la salute dei piccoli, dal concepimento ai primi 2 anni, come innesco di un processo virtuoso che avrà “ricadute positive lungo tutto l’arco dell’esistenza, non solo nel singolo ma nell’intera comunità, sia in termini di salute che di sviluppo di competenze cognitive e sociali e di accesso a percorsi educativi e professionali”.

Rubrica "I primi 1000 giorni di vita". Il ruolo del padre durante la gravidanza, il parto e la nascita
Età Evolutiva · 13. ottobre 2023
La famiglia è un sistema soggetto a trasformazioni continue, dettate dal cambiamento degli assetti culturali e sociali in cui è inserita. Dagli anni ’70 ad oggi, l’ingresso ufficiale delle donne nel mondo del lavoro ha determinato il passaggio da una struttura patriarcale tradizionale a quella odierna.

Capodanno dell'Io - dr.ssa BARBARA CONVERSIONE - ETÀ EVOLUTIVA
Istruzioni per l'uso · 02. settembre 2023
Dicono che settembre sia il capodanno dell’Io. Chissà con quanta verità risuona questa nota in ciascuno di noi… Certo è innegabile la suggestione della ripartenza fatta dei soliti grandiosi propositi profumati di abbronzante misto a quaderni nuovi, perentori come il resoconto del PIL nel telegiornale del primo settembre. Personalmente i capodanni settembrini passati mi hanno insegnato a piantarla con i progetti onnipotenti: quelli li molliamo puntualmente ai primi momenti di stanca…

Vacanze buone!
Alchimie · 24. luglio 2023
A cosa servono le vacanze A un mare di cose, diverse ed importanti per ognuno, ma su tutte ce n’è una: provare ad ascoltarsi per stare in sintonia con se stessi. Dovunque e in qualsiasi situazione tu sia, ascoltati e lasciati ispirare da ciò che senti. E che siano vacanze buone!

Mostra altro