Costume

Costume · 01. gennaio 2018
Cosa possiamo augurarci per il nuovo anno? Ecco la mia proposta
Costume · 28. dicembre 2017
Non è il Nuovo Anno che fa avverare le tue speranze. Sei tu che devi fare qualcosa di coraggioso
Costume · 24. dicembre 2017
... esiste quando amiamo... ...esiste quando ci appassioniamo... ...esiste quando sogniamo... ...ma soprattutto, esiste quando CREDIAMO... Certo, non si vede e non si può dimostrare ed in un'epoca in cui siamo abituati a ricercare prove tangibili e lineari, è ancor più difficile "capire"! Però, non tutto quello che non si vede, non esiste! Hai mai visto l'amore? La gioia? Il dolore? La speranza? Certo, li hai sentiti e ne hai percepito gli effetti, ma sei convinto che esistano perché TU...
Costume · 09. novembre 2017
Fecebook è uno strumento potentissimo per conoscere attitudini, comportamenti e modi di pensare degli individui. Con elaborati algoritmi facebook è in grado di stimare con sufficiente precisione i gusti, gli orientamenti di pensiero e lo stile di vita di milioni di persone e naturalmente di orientare in esse gusti, acquisti, voti politici e quant’altro può essere di interesse del mercato. Facebook è, quindi uno strumento da tenere in debita considerazione quando si fanno analisi...
Costume · 07. giugno 2017
Nel 1952 Samuel Beckett scrisse la sua opera teatrale più conosciuta: Aspettando Godot. La trama era molto semplice. Due uomini, Vladimir ed Estragone aspettano su una strada solitaria un tale chiamato Godot. Quest’ultimo non appare mai e nulla si sa di lui. Solo un ragazzo di giorno in giorno si reca da Vadimir ed Estragone portando loro il messaggio di Godot: “oggi non verrà, ma verrà domani. I due Cittadini, poveri, mal vestiti, spaesati si lamentano di tutto, del freddo, della fame...
Costume · 26. maggio 2017
le persone felici non hanno un gran bisogno di raccontarlo lo sanno e basta e siccome sanno che non è roba eterna se l'assaporano e se la proteggono questa condizione si sentono magari troppo fortunati per ostentarla troppo grati perché altri si debbano sentire a bocca asciutta
Costume · 04. maggio 2017
di Marina Scudieri
Costume · 18. febbraio 2017
e se i nostri figli, pazienti, allievi, tirocinanti, colleghi diventeranno migliori di noi e saranno capaci di fare cose più belle delle nostre, non potremo che esserne felici e se riusciremo a condividere le loro imprese non potremo che essere grati alla vita che ci ha concesso di partecipare alla semina di cose buone nelle teste e nei cuori di chi abbiamo incontrato
Costume · 17. febbraio 2017
di Alba Saddi Ci vogliono simili, omologati e omologabili così è più semplice venderci un cibo, una borsa o un pacchetto vacanze è anche più semplice portarci da qualche parte o farci fermare di botto e tornare indietro la similitudine rassicura, si gestisce meglio in economia come in politica intanto che anche i "diversi" li infili in una scatola con l'etichetta stampata sopra in maniera che tutti possano essere facilmente approcciabili. Eppure, tutto quello che accade di nuovo, di...